+39 06 83526 187
+39 349 3623031
G20: Moda sostenibile & passaporto digitale per ogni capo
Novembre 2, 2021

La fashion taskforce del principe Carlo d’Inghilterra lancia, durante il summit di Roma, un innovativo protocollo di sostenibilità e tracciabilità.

Durante l’evento del G20, a villa Wolkonski, in presenza dei responsabili delle maggiori aziende è stata lanciata un’iniziativa del tutto innovativa: il Digital ID, un vero e proprio passaporto digitale che racconta la storia di ogni capo di abbigliamento, ne permette la tracciabilità, ma soprattutto risponde al “diritto delle persone di sapere se ciò che comprano è creato in modo sostenibile”.

“La moda è uno dei settori più inquinanti del mondo, ma questo nuovo Digital ID mostra come il business sia impegnato in un cambiamento significativo e misurabile: fornire ai clienti le informazioni di cui hanno bisogno per fare scelte più pulite, sane e sostenibili. Questa rivoluzione dimostra che il business non si limita a parlare di questi problemi, ma che è passato all’azione”.

Stiamo per assistere ad una svolta industriale, quella del settore della moda – che è tra i più inquinanti – lanciando un’iniziativa che mette insieme richieste ormai mature di mercato con la necessità di cambiare la cultura del consumo.

Il Passaporto Digitale – Digital ID – rappresenta una rivoluzionaria tecnologia che utilizza i dati per informare i clienti delle credenziali di sostenibilità dei loro acquisti e per facilitarne il processo di circolarità, con l’obiettivo di fornire informazioni su come i prodotti sono progettati, fabbricati e distribuiti, e quindi metterli in grado di fare scelte di acquisto più sostenibili. Allo stesso tempo, grazie alla tracciabilità, si mira ad estendere la longevità dei prodotti e consentire ai marchi di scalare modelli di business circolari. La Fashion Taskforce è presieduta da Federico Marchetti, che ha già lasciato il segno fondando Yoox e Net-a-porter, ovvero dando vita vent’anni fa all’e-commerce del lusso, il quale afferma che “la tecnologia possa aiutare la sostenibilità”. Inoltre l’imprenditore sostiene che “Brand da una parte e clienti dall’altra, stanno prendendo questo percorso di sostenibilità, i clienti lo chiederanno sempre di più e i brand daranno sempre di più, portando un grande cambiamento nel settore della moda”

All’evento in villa Wolkonsky, la Taskforce – cui partecipa l’olimpo della moda, da Armani a Cucinelli, da Mulberry e Chloè e Stella McCartney – ha portato al principe Carlo il frutto di sei mesi di lavoro in direzione di una moda sostenibile e tracciabile.

In questa cornice si colloca l’approccio innovativo del modello di business di Tender, orientato a soddisfare un ulteriore aspetto correlato al tema della sostenibilità: un assetto logistico di delivery che tuteli l’ambiente e rispetti i centri urbani. Tutte le consegne di Tender sono “a zero emissioni” poiché operate con un approccio intermodale che mixa trasporto pubblico urbano e veicoli elettrici di proprietà o in sharing. In questo modo si ovvia all’annoso problema dell’inquinamento dei veicoli dei corrieri tradizionali, alla congestione dei centri urbani, alle problematiche alla viabilità cittadina – ulteriore – ostacolo al commercio di vicinanza e alla libera circolazione.

Fonti: Ansa, Sole 24h

Le news più lette

CONSEGNA ON DEMAND PREMIUM, SICURA, SOSTENIBILE

offri nuovi servizi innovativi ai tuoi clienti in boutique ed online
RICHIEDI INFORMAZIONI

POST CORRELATI

Tender Premium Delivery per Hôtellerie
2 min

Tender Premium Delivery per Hôtellerie

Novembre 8, 2021

Tender presenta il primo servizio Integrato Premium, Sicuro ed Ecososte

leggi di più
Tender, Candidato per il Premio Nazionale Cambiamenti 2021 promosso da CNA
< 1 min

Tender, Candidato per il Premio Nazionale Cambiamenti 2021 promosso da CNA

Ottobre 21, 2021

Cambiamenti 2021, è il grande concorso nazionale che scopre, premia e sost

leggi di più
Netcomm Innovation Roundtable – Le frontiere dell’esperienza digitale
2 min

Netcomm Innovation Roundtable – Le frontiere dell’esperienza digitale

Ottobre 11, 2021

Una relazione di successo con i propri clienti si basa sulla gestione ecc

leggi di più